ContinoGravantes

Quel viaggio fotografico

…intrapreso nel sogno, attraverso una serie d’immagini nel cuore di una notte insonne. Il blu indefinito, trasmigrava in un prepotente ruvido e onirico bianco e nero. Quanti chilometri abbiamo fatto? non lo so, la meta? è effimera è nel tragitto il viaggio. Volti, luoghi e cose intrise di piccole storie e grandi significati si alternano sotto i nostri occhi. La fotocamera le fissa, mi assicura che io sia stato li, e che li vi sia stato il nostro passaggio. Luci e ombre e colori, svelano intimità percettibili solo a chi decide di porsi in contatto, di cercare un dialogo. Mi sveglio nella notte blu e mi dico che la fotografia è un dialogo, una relazione in qualsiasi contesto. Non esistono mille generi, la fotografia è solo una, esistono le persone con la propria ricerca, il proprio percorso, e tutto ciò che verrà fuori sarà solo me, nei luoghi, nelle persone, nelle cose, sarò sempre io, noi. Allora Buon viaggio, il volo sarà lungo...
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Personalizza / Customize Rifiuta / Reject Accetta / Accept
Link
https://www.continogravantes.it/quel_viaggio_fotografico-g5855

Share link on
Chiudi / Close
loading